Centro Panta Rei

Sanni Mezzasoma, oggi con terraepaglia, si è occupato della realizzazione del Centro Panta Rei che ha diretto fino al 2013

Nato nel 2001 dalla ristrutturazione di tre stalle di una vecchia azienda zootecnica, il Centro Panta Rei di Passignano sul Trasimeno (PG) è una delle strutture più vecchie di quelle recentemente costruite con la terra cruda e la paglia.

Nasce come Centro di Educazione Ambientale; è ad oggi un punto di riferimento per quanto riguarda la riqualificazione del patrimonio agricolo dismesso, struttura a basso impatto tecnologico e quasi interamente autocostruita, ha un volume di circa 3000 mc di edilizia sostenibile.

La struttura ha vinto numerosi premi legati alla bioedilizia e all’uso della terra cruda; è l’esempio pratico di come sia possibile produrre, costruire, consumare, abitare e vivere in modo sostenibile.

E’ un crocevia molto frequentato da tutti coloro che intendono confrontarsi con le tematiche di un modello di sviluppo a basso impatto ambientale e sociale.

 

terraepaglia nel ruolo di:

Panta Rei è stato l’incubatore all’interno del quale ha preso le mosse terraepaglia

 

in collaborazione con:

Centro Panta Rei

Architetto Rainer Winter

 

lavoro eseguito:

Demolizione dell’esistente

Tamponature in balle di paglia e in terrapaglia

Intonaci in terra cruda
Intonaci in calce

Pavimenti in legno

Finiture