Erasmus + // Building the future #1

Progetto Erasmus Plus finanziato dalla Comunità Europea, sulle tematiche della bioedilizia - primo scambio a Jurovski Dol, in Slovenia.

Building the future è un progetto europeo, organizzato da Zelena Centrala insieme al gruppo informale dei giovani Terraepaglia Plus, sui temi della bioedilizia.
Il progetto, interamente finanziato dal programma Erasmus Plus della comunità europea, includeva due workshop pratici di costruzione con i materiali naturali: il primo in Slovenia a Jurovski Dol in Luglio e il secondo in Italia, a Passignano sul Trasimeno presso il Centro Panta Rei, in Agosto.
Hanno partecipato giovani italiani e sloveni dai 18 ai 30 anni.

 

Come Terraepaglia ci siamo occupati di curare gli aspetti relativi alla formazione sia nella fase di scrittura del progetto sia durante gli scambi, oltre all’organizzazione e alla gestione della parte di progetto svolto in Italia.

 

Qui raccontiamo la prima parte del progetto, lo scambio in Slovenia durato 10 giorni, nel quale ci siamo dedicati soprattutto alla parte pratica di cantiere nell’ex stalla, ora sala polifunzionale, della fattoria di Zelena.
Le parti pratiche sono state supportate da tre momenti teorici di approfondimento e discussione rispetto all’esperienza in atto e più in generale ai materiali e alle tecniche affrontate.

 

Abbiamo lavorato su:
* isolamento in terrapaglia su parete esistente
* tecnica del tochis su contro-parete areata realizzata con bancali ed isolata con paglia sfusa
* intonaco in terra cruda
* tecnica del torchis su tavolato ligneo già esistente, recupero ed innovazione della tecnica locale di intonaco
* pavimentazione in cotto di recupero e terra cruda
* realizzazione di adobe

 

La terra cruda utilizzata nel cantiere, fatta eccezione per l’intonaco, è locale e arriva dallo scavo di drenaggio eseguito quest’estate.
Per l’intonaco abbiamo utilizzato terra cruda premiscelata Claytec avanzata da precedenti workshop.
La paglia è stata raccolta direttamente in campo durante lo scambio nei terreni di Zelena dove era stato coltivato l’orzo.

Durante l’intero workshop tutti gli impasti sono stati realizzati utilizzando due miscelatori ad elica ed energia umana.

 

terraepaglia nel ruolo di:

formatori

 

in collaborazione con:

Zelena Centrala

 

lavoro eseguito:

intonaci in terra cruda e paglia
isolamento in terrapaglia
realizzazione pareti in legno, paglia, terra
pavimentazione in cotto di recupero e terra cruda

 

Vuoi scoprire di più?
Scarica il diario di bordo!